Home / Ultimi Film / Lista film al cinema dal 16 Novembre 2015
Ultimi Film Usciti al Cinema

Lista film al cinema dal 16 Novembre 2015

Inizia una nuova settimana al cinema. Cosa vedremo questa settimana?

Il ritorno di un classico della commedia, Amici miei ma anche di Quei bravi ragazzi di Scorsese. E’ finalmente giunto il momento della seconda, ed ultima parte, del terzo ed ultimo capitolo di Hunger Games, attesissimo finale che chiude un’emozionante saga.

Film al cinema da lunedì 16 novembre 2015

Amici miei

Amici mieiNazione: Italia.
Anno: 1975.
Genere: Commedia.
Durata: 140′.
Regia: Mario Monicelli.
Cast: Ugo Tognazzi, Gastone Moschin, Philippe Noiret, Duilio Del Prete, Olga Karlatos, Silvia Dionisio, Franca Tamantini, Angela Goodwin, Milena Vukotic, Adolfo Celi.
Produzione: R.P.A. Cinematografica, Rizzoli Film.

Sinossi: una compagnia di quattro amici di mezza età, decisa a rimanere giovane, si diletta a far scherzi. Ogni tanto si ritrovano per architettare ragazzate, zingarate e scherzetti di vario genere. E’ un inno all’esorcizzazione di morte e vecchiaia, ma la vita gioca anch’essa ad uno di loro un bello scherzetto, difficile da mandar giù per gli altri che tuttavia proseguono per la loro strada.

Film al cinema da mercoledì 18 novembre 2015

Roger Waters – The Wall

Roger Waters - The WallNazione: Regno Unito.
Anno: 2014.
Genere: Musicale.
Durata: 132′.
Regia: Sean Evans, Roger Waters.
Cast: Nick Mason, Roger Waters.
Produzione: Rue 21 Productions.

Sinossi: Roger Waters, il cuore dei Pink Floyd si racconta. Autore principale del disco The Wall che vendette milioni di copie e che va ancora forte, uno dei membri della band in assoluto più geniali e creativi e poi i famosi concerti che hanno scatenato mezzo mondo ed ancora questo film racconta la vita del grande musicista in epoche difficili ed infine una sorpresa per i fan.

Quei bravi ragazzi

Quei bravi ragazziNazione: Usa.
Anno: 1990.
Genere: Drammatico.
Durata: 145′.
Regia: Martin Scorsese.
Cast: Robert De Niro, Ray Liotta, Joe Pesci, Lorraine Bracco, Paul Sorvino, Frank Sivero, Tony Darrow, Mike Starr, Samuel L. Jackson.
Produzione: Irwin Winkler.

Sinossi: Henry Hill inizia la sua carriera di mafioso fin da giovane, nei quartieri poveri di New York. Lui, figlio di emigranti italo-irlandesi si mescola a piccoli mafiosi, che scatenano l’ira dei boss locali, i “bravi ragazzi”.

Film al cinema da giovedì 19 novembre 2015

Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II

Il canto della rivolta - Parte IINazione: U.S.A.
Anno: 2015.
Genere: Drammatico, Avventura.
Durata: 136 min.
Regia: Francis Lawrence.
Cast: Jennifer Lawrence, Natalie Dormer, Liam Hemsworth, Josh Hutcherson, Julianne Moore, Philip Seymour Hoffman, Evan Ross, Stef Dawson.
Produzione: Color Force, Lionsgate.

Sinossi: è tempo di guerra per Panem e sarà Katniss a guidare l’attacco finale a Capitol City, ma la posta in gioco è alta non si tratta solo di liberasi dalla schiavitù ma anche di dare l’avvio ad un nuovo futuro. Snow sempre più ossessionato dalla cattura di Katniss ha ancora qualche asso nella manica da giocarsi, in ultimo instillare dei dubbi nella stessa Katniss. L’eroina affronta così la più grande prova della sua vita.

Dobbiamo parlare

Dobbiamo parlareNazione: Italia.
Anno: 2015.
Genere: Drammatico.
Durata: 101′.
Regia: Sergio Rubini.
Cast:Fabrizio Bentivoglio, Maria Pia Calzone, Isabella Ragonese,Sergio Rubini.
Produzione: Palomar Nuovo Teatro, Rai Cinema.

Sinossi: due coppie si frequentano e si raffrontano ognuna con il proprio legame. Vanni e Linda convivono: lui scrittore, lei collaboratrice dei suoi romanzi; Alfredo e Costanza sposati: lui chirurgo col vizio e lei dermatologa con lo stesso vizio. I quattro si ritrovano una sera nel salotto di Vanni e Linda sull’orlo del baratro della crisi…chi cadrà per primo e chi si salverà?

Loro chi?

Loro chiNazione: Italia.
Anno: 2015.
Genere: Commedia.
Durata: 95′.
Regia: Francesco Miccichè, Fabio Bonifacci
Cast: Marco Giallini, Edoardo Leo, Catrinel Marlon, Lisa Bor, Ivano Marescotti.
Produzione: Picomedia.

Sinossi: David vuole a tutti i costi ottenere la stima del presidente dell’azienda ed anche una promozione con aumento. Finalmente arriva il suo momento: dovrà elaborare un brevetto originale e rivoluzionario. Sulla sua strada capita Marcello, accompagnato da due attraenti socie, che aiuta coloro che hanno un sogno e cercano di realizzarlo. A Davide non sembra vero, ma presto scoprirà che non si trattava di fortuna, perché Marcello non è ciò che dice di essere.

Mr. Holmes – Il mistero del caso irrisolto

Mr. Holmes - Il mistero del caso irrisoltoNazione: Regno Unito, U.S.A.
Anno: 2015.
Genere: Commedia, Drammatico, Thriller.
Durata: 104′.
Regia: Bill Condon.
Cast: Ian McKellen, Milo Parker, Laura Linney, Hattie Morahan, Patrick Kennedy, Hiroyuki Sanada, Roger Allam, Colin Starkey, Philip Davis, Nicholas Rowe, Frances de la Tour.
Produzione: See-Saw Films, Archer Gray, BBC Films.

Sinossi: Sherlock Holmes è ormai in pensione ed ormai l’unica lotta che porta avanti è quella contro la vecchiaia. C’è qualcosa però che non riesce a ricordare, un dettaglio della sua memoria sfocato che a che fare con il suo ritiro. Un caso irrisolto?

In fondo al bosco

In fondo al boscoNazione: Italia.
Anno: 2015.
Genere: Thriller.
Durata: 90′.
Regia: Stefano Lodovichi.
Cast: Filippo Nigro, Camilla Filippi, Giovanni Vettorazzo, Teo Achille Caprio, Stefano Pietro Detassis, Maria Vittoria Barrella, Roberto Gudese.
Produzione: One More Pictures, Sky.

Sinossi: Tommaso, quattro anni, svanisce nel nulla. Cinque anni dopo viene ritrovato, è lui non ci sono dubbi, ha lo stesso DNA. Manuel, il padre non ha dubbi e così vorrebbe anche sua madre, ma Tommaso non è il bambino che perse, è diverso, pi silenzioso, la osserva in modo inquietante. Linda è talmente convinta che quello non sia suo figlio da spinger Manuel, che difende Tommaso, al dubbio e non solo lui.

Iqbal – Bambini senza paura

Iqbal - Bambini senza pauraNazione: Italia, Francia.
Anno: 2015.
Genere: Animazione.
Durata: 85′.
Regia: Michel Fuzellier, Babak Payami.
Produzione: Gertie, 2d3D Animations, Montparnasse Productions.

Sinossi: Iqbal è un bambino di dieci anni che vive in un villaggio povero, con la madre ed il fratello. Per poter comprare le medicine al fratello malato, decide di vendere i suoi giocattoli al mercato, qui incontra Hakeem che si offre di aiutarlo, ma in cambio Iqbal dovrà lavorare nella fabbrica di tappeti del suo amico.

A testa alta

A testa altaNazione: Francia.
Anno: 2015.
Genere: Drammatico.
Durata: 120′.
Regia: Emmanuelle Bercot.
Cast: Catherine Deneuve, Benoît Magimel, Sara Forestier, Ludovic Berthillot, Aurore Broutin, Diane Rouxel, Rod Paradot.
Produzione: France 2 Cinéma, Les Films du Kiosque.

Sinossi: Malony trascorre gran parte della sia infanzia nel carcere minorile, dopo l’abbandono della madre. Un giorno ha a che fare con un magistrato prossimo alla pensione, Florence. Florence insieme al marito Yann cercano di aiutare il ragazzo che farà un altro incontro fortunato.

Miss Julie

Miss JulieNazione: Norvegia, Gran Bretagna.
Anno: 2014.
Genere: Drammatico.
Durata: 120′.
Regia: Liv Ullmann.
Cast: Jessica Chastain, Colin Farrell, Samantha Morton, Nora McMenamy.
Produzione: Maipo Film, Apocalypse Films Company, The, Senorita Films.

Sinossi: Julie e John, una notte d’estate, iniziano ad intrattenere rapporti intimi; lei altezzosa di buona famiglia, lui cameriere. Il gioco fra i due di dominazione e seduzione sfocia in tragedia.

Fantasticherie di un passeggiatore solitario

Fantasticherie di un passeggiatore solitarioNazione: Italia.
Anno: 2014.
Genere: Animazione.
Durata: 83′.
Regia: Paolo Gaudio.
Cast (voci): Luca Lionello, Fabrizio Ferracane, Nicoletta Cefaly, Domiziano Cristopharo, Angelique Cavallari, Fabiano Lioi, Lorenzo Monaco, Selene Rosiello.
Produzione: Smart Brands, Leonardo Cruciano Workshop, Ve.Pa. Entertainment, Illusion.

Sinossi: Jean Jacques Renou, Theo ed un bambino, tre protagonisti, tre storie diverse e tre tempi diversi. Renou è lo scrittore, il bambino il protagonista del racconto e Theo il lettore del libro.

Né Giulietta né Romeo

Né Giulietta né RomeoNazione: Italia.
Anno: 2015.
Genere: Commedia.
Durata: 104′.
Regia: Veronica Pivetti.
Cast: Veronica Pivetti, Corrado Invernizzi, Pia Engleberth, Sara Sartini, Veronica Pivetti, Francesco De Miranda, Riccardo Alemanni, Carlina Torta, Carolina Pavone, Lucia Gravante, Filippo Dini, Andrea Amato.
Produzione: Pigra Srl.

Sinossi: Rocco, sedici anni, rapporto in precario equilibrio con i genitori divorziati ma buono con gli amici, si scopre innamorato di un compagno di scuola. Decide di fare coming out ma non andrà come previsto, è per lui né per la famiglia.

Storie di cavalli e di uomini

Storie di cavalli e di uominiNazione: Islanda, Germania, Norvegia.
Anno: 2013.
Genere: Drammatico.
Durata: 81′.
Regia: Benedikt Erlingsson.
Cast: Ingvar Eggert Sigurðsson, Charlotte Bøving, Johann Pall Oddson, Kristbjörg Kjeld, Steinn Ármann Magnússon, Halldóra Geirharðsdóttir, Helgi Björnsson, Vilborg Halldórsdóttir
Produzione: Leiknar Myndir.

Sinossi: piccolo centro abitato irlandese, tutti sanno tutto di tutto, quindi una nuova coppia è strettamente tenuta d’occhio. Attraverso la percezione dei loro cavalli, gli spettatori vivono gli amori e le tragedie della comunità.

Bella e perduta

Bella e perdutaNazione: Italia.
Anno: 2015.
Genere: Documentario.
Durata: 86′.
Regia: Pietro Marcello.
Cast (voci): Elio Germano, Tommaso Cestrone, Sergio Vitolo, Gesuino Pittalis.
Produzione: Rai Cinema.

Sinossi: Tommaso è solo un pastore, morto la notte di Natale esprime il desiderio che si salvi il suo bufalo Sarchiapone, abbandonato alla sua morte nella Reggia di Carditello. Se ne occuperà Pulcinella.

The Yes Men Are Revolting

The Yes Men Are RevoltingNazione: U.S.A., Olanda, Danimarca, Francia, Germania.
Anno: 2014.
Genere: Documentario.
Durata: 91′.
Regia: Andy Bichlbaum, Mike Bonann, Laura Nix
Cast: Mike Bonanno, Andy Bichlbaum, Benadette Chandia Kodili, Albert Mwesigwa, Gitz Crazyboy, Laurel Whitney, Ivan Vamos.
Produzione: Gebrueder Beetz Filmproduktion, Chili Film.

Sinossi: una coppia di attivisti vuole sensibilizzare sui danni sociali e ambientali prodotti dalle grandi corporation, attraverso interviste, prove ed eventi. Ma è tutto un imbroglio. O no?

Lascia un commento. La tua opinione è importante!